SONO UNA FROCIA NON SONO UNA SANTA: DIRSI GAY DURANTE L’ORA DI RELIGIONE

di Mattia Macchiavelli «Veramente io sono omosessuale e non penso proprio di essere un pedofilo, né tantomeno un naziskin». Ecco, l’ho detto. Davanti a tutti, a sedici anni, in una calda ora di religione di fine maggio. Ai miei genitori e a mio fratello l’avrei chiarito diversi anni dopo. Alla mia migliore amica, invece, il … Continua a leggere SONO UNA FROCIA NON SONO UNA SANTA: DIRSI GAY DURANTE L’ORA DI RELIGIONE

Condividi su:

ETERISSIME 

teoria ibrida della visibilità invisibile nel calcio femminile di Paola Guazzo Ho avuto una "cara amica" eterissima e  giocatrice di una Nazionale, anni fa. No, non questa brava e celebrata nazionale di football, un'altra storia, dotata tuttavia di un suo perché meno sponsorizzato. Mi ha detto che ovviamente le calciatrici sono tutte eterissime, solo le … Continua a leggere ETERISSIME 

Condividi su:

RAGAZZA DI PERIFERIA – PECCHÉ STA MUSICA S’ADDA CAGNÁ

Storie della Calabria che non canta di Ethel Gallo Sulla carta, 5180 abitanti. Nelle strade sembrano molti di meno, perché li conosci uno per uno. Quando ti fermano, ti identificano subito; i lineamenti tradiscono di chi sei figlia. E già sanno tutto: la compagnia, i fidanzatini, cosa studi. Abbastanza da dare l’impressione che non esista … Continua a leggere RAGAZZA DI PERIFERIA – PECCHÉ STA MUSICA S’ADDA CAGNÁ

Condividi su: