NOSTRA SANTITÀ – LESLIE FEINBERG

di Elisa Manici Pionier* dei temi lesbici e trans, intersezionale nell’approccio ancor prima che esistesse la parola, attivista instancabile, divulgat*, Leslie Feinberg (1949-2014) è stat* un essere umano che con la sua stessa esistenza faceva esplodere il binarismo e le definizioni identitarie più rigide. Incontra il Workers World Party (partito marxista-leninista rivoluzionario degli Stati Uniti), … Continua a leggere NOSTRA SANTITÀ – LESLIE FEINBERG

Condividi su:
Radclyffe Hall

NOSTRA SANTITÀ – RADCLYFFE HALL

di Chiara Sabatelli Radclyffe Hall (1880-1943), scrittrice e poeta inglese del primo Novecento, scandalizzò il Paese con il romanzo apertamente lesbico Il pozzo della solitudine. A poca distanza dalla condanna subita da Oscar Wilde, l’opera le costò un lungo processo per oscenità e fu bandita fin dopo la sua morte.  Nata da una famiglia ricca … Continua a leggere NOSTRA SANTITÀ – RADCLYFFE HALL

Condividi su:

NOSTRA SANTITÀ – REINALDO ARENAS

di Giuseppe Seminario Poeta, scrittore, saggista e drammaturgo, nato a Cuba il 16 luglio del 1943, Reinaldo Arenas rappresenta una delle voci più coraggiose e critiche del regime castrista. Dopo un primo periodo, quello dell’adolescenza, in cui si era arruolato nelle truppe rivoluzionarie, Arenas,  attraverso la sua scrittura, iniziò a essere sempre più critico nei … Continua a leggere NOSTRA SANTITÀ – REINALDO ARENAS

Condividi su:

NOSTRA SANTITÀ – JUDY GARLAND

di Mattia Macchiavelli  Judy Garland, tra le artiste più rappresentative del ‘900, è la prima donna a cui viene conferito il Grammy per l’album dell’anno (1961). L’iconica interpretazione nel Mago di Oz, oltre a valerle l’Oscar, la sdogana come icona LGBT+: le frocie anglofone cominceranno a definirsi «amici di Dorothy» e Over the rainbow viene … Continua a leggere NOSTRA SANTITÀ – JUDY GARLAND

Condividi su: