IL PLAUSO – CLAUDIO MARCHISIO

di Valentina Pinza «Abbiamo estremo bisogno di una rivoluzione dei costumi. Bisogna che l’inconsapevolezza di fondo sparisca, è necessario che il linguaggio comune si liberi una volta per tutte da qualunque ammiccamento machista». È quanto scrive Claudio Marchisio, famoso ex calciatore della Juventus nel suo memoir Il mio terzo tempo (Chiarelettere, 2020). Sono molto lontani i … Continua a leggere IL PLAUSO – CLAUDIO MARCHISIO

Condividi su:

NOSTRA SANTITÀ – CLAUDE CAHUN

di Valentina Pinza Scrittrice e fotografa surrealista, attivista, partigiana, lesbica dichiarata - nata Lucy Schwob (1894-1954) da intellettuali ebrei francesi, con la compagna Suzanne (alias Marcel Moore) Cahun è protagonista dell’avanguardia parigina degli anni ’20 e ’30. Impegnata nella costruzione e decostruzione del genere e dell’identità, «nell’esplorazione dell’evanescente condizione della soggettività» ("Celibi", Rosalind Krauss) produce scritti … Continua a leggere NOSTRA SANTITÀ – CLAUDE CAHUN

Condividi su:

L’ANGOLO DEL BIASIMO – I PARLAMENTARI MISERABILI

PER UN PUGNO DI EURO di Valentina Pinza Un pugno di euro. 600, per la precisione. Cinque parlamentari e un paio di migliaia (a oggi) di politic*, tra sindac*, consiglier* e assessor* risultano aver richiesto all’Inps il bonus previsto dal decreto Cura Italia per lavoratori e lavoratrici autonomi e a partita Iva. La notizia è … Continua a leggere L’ANGOLO DEL BIASIMO – I PARLAMENTARI MISERABILI

Condividi su:
Particolare del poster del numero 56

INTERVISTA ALL’ARTISTA – ARIEL VITTORI

di Valentina Pinza Illustratrice e fumettista di stanza a Roma, Ariel Vittori, nonostante la giovane età, annovera un folto curriculum di pubblicazioni, esposizioni e collaborazioni. A 18 anni comincia a lavorare per Filthy Figments, un portale dedicato ai fumetti erotici. Il suo primo graphic novel,  (Slowcomix), è del 2016, mentre le tre storie brevi a … Continua a leggere INTERVISTA ALL’ARTISTA – ARIEL VITTORI

Condividi su:

IL PLAUSO – VALERIA PARRELLA

SI PUÒ FARE di Valentina Pinza E lei l’ha fatto. Valeria Parrella, finalista del premio Strega e unica scrittrice della sestina tra cui ieri sera è stato incoronato vincitore, per la seconda volta, Sandro Veronesi, ha risposto così all'annuncio  di mansplaining nella trasmissione Rai che intervistava i finalisti. Il conduttore Zanchini, in diretta su Raitre, … Continua a leggere IL PLAUSO – VALERIA PARRELLA

Condividi su: