UNO STRAPPO NEL TESSUTO SOCIALE

IL TDOV TRA IPERVISIBILITÀ E AUTOCONSAPEVOLEZZA  di Mattia Vannetti “Hyper-visibility”, iper-visibilità, è il termine con cui Alexandre Baril ha definito la condizione per cui l’essere trans porta con sé un interesse morboso e immotivato rispetto alla propria sfera personale, proprio in quanto trans. Lo stesso Baril denuncia come nella sua carriera di accademico che concentra … Continua a leggere UNO STRAPPO NEL TESSUTO SOCIALE

Condividi su:

RAGAZZA DI PERIFERIA – FUGHE E RIFUGI

di Mattia Vannetti Il sapore aspro delle fabbriche male innestate ai bordi della campagna spesso nel ricordo si confonde e sembra diventare più dolce. La nostalgia può fare un effetto strano, a volte.  La fabbrica, quella vicino al fiume, ormai è svuotata. Una grossa massa grigia di cemento morente. Appena a pochi metri di distanza, … Continua a leggere RAGAZZA DI PERIFERIA – FUGHE E RIFUGI

Condividi su:

TESTO TOSSICO

di Mattia Vannetti Il proprio corpo come ambito di sperimentazione e riflessione socio-politica è la considerazione filosofica preliminare di Testo tossico. Sesso, droghe e biopolitiche nell’era farmacopornografica (Fandango, 2015). L’autore, Paul B. Preciado, filosofo queer spagnolo, è noto inoltre per Manifesto controsessuale (2002), Terrore anale (2009), Pornotopia (2011), in cui vengono sollevate molte delle questioni … Continua a leggere TESTO TOSSICO

Condividi su: