Subscribe Now

Trending News

Tag: donne

Politica

LO STIGMA DELLA PUTTANA

Un approccio non proibizionista al lavoro sessuale Versione audio su Spreaker Parlare di prostituzione o di sex work (lavoro sessuale) oggi, implica avere presente un ampio spettro di fatti, leggi e soggetti, contrariamente alle semplificazioni che vengono attuate dalla maggioranza dei media o nel dibattito…

Politica

STUPRO DI STATO

UNA VIOLENZA MASCHERATA DALLA VERGOGNA Una diciottenne giace accovacciata in lacrime, sulla strada, una mattina del giugno 2016, a Pamplona. La sera prima è stata approcciata da cinque uomini, condotta in un condominio, spogliata, stuprata, filmata e abbandonata. È paralizzata dal terrore. La bestia alfa,…

Sport

FOTTUTE DILETTANTI

Le donne dello sport italiano e il peccato originale della legge n. 91/1981 Questo non è il Vietnam, è l’Italia, ci sono delle regole! E sono molto semplici: se sei donna hai meno diritti di un uomo; se sei una donna e fai sport, di…

Cultura

MARGARET CAVENDISH

FEMMINISTA ANTE LITTERAM, NARRATRICE DELLE DONNE L’infanzia di Margaret Cavendish, filosofa e scrittrice del Seicento, fu dominata da una madre autorevole che amministrava i beni del defunto marito e a cui non interessava l’amicizia di altre aristocratiche. A diciannove anni, dopo una vita solitaria e…

Politica

IMPARARE A GIOCARE

Prospettive politiche del lesbismo italiano di Paola Guazzo Ho alcune idee sul futuro del movimento lesbico in Italia, ma mi sono domandata come sintetizzarle in qualcosa che le comunichi in un modo nuovo e chiaro. Alla fine ho partorito: il futuro è imparare a giocare….

Politica

FARE I CONTI CON IL GENERE

di Roberto Pisano Nel 1995 ben 189 paesi si riunirono a Pechino per la Conferenza Mondiale delle Nazioni Unite sulle donne. Al termine dei lavori tutti i partecipanti sottoscrissero una dichiarazione impegnandosi a “promuovere l’indipendenza economica delle donne per mezzo di cambiamenti nelle strutture economiche”…

Cultura

LE PAROLE CHE NON TI HO DETTO (ABBASTANZA)

Come il linguaggio trasforma la realtà Bologna, marzo 2013. Appena arrivata alla Scuola di giornalismo, mi rendo conto che gli insegnanti, tutti valenti professionisti bianchi, occidentali, e piuttosto agée, non sono affatto interessati a uscire dagli stereotipi razzisti che costituiscono le regole del giornalismo classico…