Subscribe Now

Trending News

Tag: Gender Bender 2020

Media LGBT

BREAKING FAST

Breaking Fast, film scritto e diretto da Mike Mossalam, è una commedia romantica ispirata all’omonimo corto. Il primo giorno di Ramadam, Mo, medico, gay e musulmano praticante, va a una festa e conosce Kal, attore, gay, e americano bianco che ha vissuto l’infanzia in Libano….

Media LGBT

JUST AMONG US

CONVERSAZIONI INTERSEZIONALI TRA GENERE, DECOLONIALITÀ E FEMMINISMI INCONTRO CON NICOLE MOOLHUIJSEN Ospitato mercoledì 16 nel cortile interno di Attitudes_spazio alle arti, Just Among Us è uno dei pochi eventi decentrati del Gender Bender festival, quest’anno alla sua XVIII edizione, un po’ come a voler tradurre…

Media LGBT

JEUNE JULIETTE

Leggerezza. La commedia canadese Jeune Juliette, programmata da Gender Bender per le 21.00 di questa sera al Parco del Cavaticcio, incarna il concetto come declinato da Calvino nelle sue Lezioni americane: «Prendete la vita con leggerezza, ché leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose…

Media LGBT

MY NAME IS BAGHDAD

Il titolo di Caru Alves De Souza apre oggi alle 21 la concisa ma intensa sezione di lungometraggi di Gender Bender 2020 My name is Baghdad (Meu nome è Bagdá, Brasile, 2020, 99’) segue un breve spaccato di vita dell’omonima protagonista, snodandosi tra le vie…

Media LGBT

GLI AMANTI / WHAT HAPPENED IN TORINO?

Unite da oltre 2000 anni, le figure del calco Gli Amanti rivivono nello spettacolo omonimo, prima parte del programma serale in replica oggi alle 19.30 al Parco del Cavaticcio per la XVIII edizione di Gender Bender Quella di Adriano Bolognino è un’operazione di restauro scenico…

Media LGBT

CORPI ELETTRICI

Il Collettivo MINE, vincitore l’anno scorso del premio DNAppunti Coreografici, è un esperimento interdisciplinare tra musica e danza di nuova creazione. «Pratichiamo la poetica del corpo, il movimento, la libertà creativa, l’intuizione, l’immaginazione al di fuori di ogni preoccupazione estetica, nuove spazialità, la multidimensionalità di…

Media LGBT

LITTLE MISS WESTIE

Il documentario di Dan Hunt e Joy E. Reed vede protagonista la famiglia McCarthy, in particolar modo come viene vissuto l’essere trans dei due figli. Sia Luca, il fratello maggiore, che Ren, la minore, vivono infatti il genere che si sentono di appartenere. Ren decide…