Subscribe Now



* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tag: cinema

Media LGBT

FOR THEY KNOW NOT WHAT THEY DO -

(Usa, 2019, 91’) V.O. SOTT. Il giorno stesso della sua elezione, Trump cancellò ogni riferimento alle persone LGBT+ dal sito ufficiale della Casa Bianca. Il suo primo anno di presidenza fu anche quello con il numero più alto di vittime trans (quasi tutte donne, quasi…

Media LGBT

CUBBY -

(USA, 2019, 83’) V.O. SOTT. Questa sera a Gender Bender verrà proiettato Cubby, film di produzione americana girato da Mark Blane e Ben Mankoff. Un’altra persona raggiunge la grande mela, riuscirà a realizzare i suoi sogni? Quando uno strano ragazzo dell’Indiana arriva a New York…

Media LGBT

IN THE NAME OF YOUR DAUGHTER -

(UK, 2018, 85’ – V.O. SOTT.) Il documentario di Giselle Portenier, già premiato al Nordwest Fest in Canada e vincitore dell’Amnesty International Award al Giffoni film festival del 2019 verrà proiettato oggi alle 18  al Gender Bender International Festival. Flora, Rosie, Neema. Sono i nomi…

Media LGBT

BORN IN FLAMES -

(USA, 1983, 90’) «Donne nere, siate pronte! Donne bianche, state all’erta! Native americane, siate pronte anche voi»: Born in flames, science fiction femminista di Lizzie Borden, chiude le proiezioni dell’undicesima edizione di Some Prefer Cake, festival bolognese di cinema lesbico.  Girato nei primi anni 80 in forma…

Media LGBT

TELL IT TO THE BEES -

Sta proprio nel titolo – Racconta i tuoi segreti alle api, in una traduzione non letterale – la chiave di Tell It to the Bees (UK/Svezia, 2018, 90’), diretto da Annabel Jankel e proiettato per la prima volta in Italia a chiusura della giornata iniziale…

Media LGBT

INVISIBLE WOMEN+MARIELLE AND MONICA -

Invisible women (UK, 2018, 25’) Manchester, 1969. Seguiamo la storia di Luchia Fitzgerald, una lesbica teenager fuggita dall’Irlanda che lotta per sopravvivere sulle strade della città. Viene anche arrestata e un medico le propone la lobotomia per curare le sue «tendenze sessuali devianti». Poi si…

Società

NON PUOI ESSERE QUELLO CHE NON VEDI -

PERCHÉ LA RAPPRESENTAZIONE DELLE DIFFERENZE AL CINEMA E IN TELEVISIONE È COSÌ NECESSARIA Versione audio su Spreaker Una sola donna nella storia ha vinto l’Oscar come miglior regista. In televisione, il 68% dei programmi realizzati nella stagione 2017/18 aveva nel cast più maschi che femmine….