Cari Cuori in Fallo, perché non esistono anime gentili in questo mondo di persone che vogliono solo pucciare il biscotto nella tazza di tè?

-Anonimə

[Sturm]

La prima lezione è che il caffè è migliore del tè, quindi c’è un errore in principio.

Secondo, bisogna valutare bene il biscotto: è uno di quelli che si ammollano nella tazza, diventano pappetta e non riesci più a toglierne i rimasugli, o è un turgido biscottone che rimane tutto d’un pezzo? Perché nel primo caso, anche se molto buono, ha il lato negativo di dover essere ripulito, sturato e quasi scacciato dalla tazza. Nel secondo caso, è un biscotto che sa cosa vuole e cosa deve fare e non prolunga la sua durata mentre viene pucciato.

Riguardo alle anime, non so cosa c’entrino con la secolare storia del tè e della caffetteria. Forse dovrò fare qualche ricerca in più in archivio.

Semper vostro,

Sturm und Drag

[Elisabeth]

Carə lettorə anonimə, in questo mondo ci sarà sempre qualcuno che vorrà pucciare il biscotto nella tazza di tè. Ci sarà anche chi vorrà solo bere il tè, chi preferirà pucciare il biscotto nella tazzina di caffè e persino chi vorrà infilarci l’intero avambraccio. Certo, ci saranno anche persone che vorranno conoscere meglio la tazza, corteggiarla e incontrare i suoi genitori, ma posso garantirti che non sarà questo a renderle più gentili delle altre.

Tralasciando la mia incapacità di produrre metafore romantico-sessuali, ciò a cui sto cercando di arrivare è che il sesso è una parte integrante della vita di moltə di noi e dovremmo trattenerci dall’etichettare le interazioni che si basano su di esso come automaticamente disoneste o inferiori. La gentilezza è una qualità delle persone con cui abbiamo a che fare e può esistere anche in un rapporto di solo sesso, che inizia col sesso e così via.

Aguzza la vista e cerca di guardare al di là delle convenzioni sociali: valuta la persona di fronte a te indipendentemente dal fatto che dimostri interesse sessuale o meno nei tuoi confronti e ricordati: avere una persona su cui contare per prendere un buon tè può dare grandi soddisfazioni, nella vita.

Metaforicamente tua,

U.P. Elisabeth