STUPRO DI STATO

Una violenza mascherata dalla vergogna di Francesco Colombrita Una diciottenne giace accovacciata in lacrime, sulla strada, una mattina del giugno 2016, a Pamplona. La sera prima è stata approcciata da cinque uomini, condotta in un condominio, spogliata, stuprata, filmata e abbandonata. È paralizzata dal terrore. La bestia alfa, un poliziotto della Guardia Civil spagnola, l’ha privata … Continua a leggere STUPRO DI STATO

Condividi su: