Subscribe Now

Trending News

Tag: numero 17

Cultura

EDITORIALE #17

di Vincenzo Branà Per molto tempo ricorderemo questo 2016 per il sangue versato al Pulse di Orlando, in Florida, una delle discoteche più frequentate dalla comunità LGBT+. 49 morti e più di 50 feriti sono il saldo della follia di uomo che, armato fino ai…

Sport

ASLIE VUOLE GIOCARE

La storia dell’uomo che ha fondato la prima squadra di calcio gay della Gran Bretagna Che il calcio sia un ambiente omofobo non è una novità. Sappiamo che Justin Fashanu, britannico, il primo giocatore professionista al mondo a dichiararsi gay nel 1990, finì suicida nel…

Cultura

GAY, MA NON TROPPO

Anche se appare ormai evidente che troppi preferiscano ancora un uomo morto a un uomo gay, cosa spinge alcuni di noi a non accettare la propria natura? Cosa porta a vivere nascosti? Per quale motivo sono sempre più coloro i quali si ritengono “fuori dai…

Cultura

T-DAYS – CHE CORAGGIO!

Tanta roba, non c’è che dire. Tanta roba LGBT+ sta succedendo in questo 2016, gioie e dolori, orrori grandi e piccoli, pezzetti di società civile. Motivi di Orgoglio, esempi di Coraggio e testimonianze di Dignità, occasioni per piccole osservazioni rapsodiche sulle dangerous liasons che possono…

Fallazio

FALLAZIO

C’ERA UNA VOLTA IL BATTUAGE di Nicola Riva Il sesso occasionale ha sempre fatto parte della forma di vita omosessuale. Per molto tempo è stata più o meno una scelta obbligata: l’unica forma in cui il desiderio omosessuale poteva esprimersi, non essendovi le condizioni sociali…

Poster nel Didietro

URLEREMO ANCHE QUESTO SILENZIO

della Redazione Alle ore 02:02 Omar Mateen entra nelle nostre vite e ci spara addosso. Un fucile semiautomatico Sig Sauer MCX e una pistola semiautomatica Glock 17 ci massacrano, con furore e precisione, perché siamo lesbiche, transessuali, bisessuali, gay o eterosessuali nel “posto sbagliato”. Siamo…

ESTA-SÌ: NOVE CONSIGLI PIÙ UNO PER GODERE

della Redazione Rinfrescatevi dall’afa bolognese lungo le rive del fiume Reno e tra gli alberi dei luoghi più appartati e pianeggianti del parco della Chiusa, spogliatevi di tutte le vesti, sdraiatevi l’una sull’altra nella celebre posizione del 69 e godetevi tutte le possibilità della stimolazione…