È IL CAPITALISMO, BELLEZZA!

di Irene Dioli Scena: una soffitta diroccata nella Londra vittoriana. Due giovani uomini. Uno dall'aria mortificata, un pesce fuor d'acqua; l'altro è nel proprio ambiente, sicuro di sé, abituato a cavarsela. "Perché tuo padre ti ha diseredato?", curioso. "Non lo so", stizzito, distogliendo gli occhi. "Avete litigato?", l'interrogatorio si fa più malizioso. "No". Vergogna. [...] … Continua a leggere È IL CAPITALISMO, BELLEZZA!

Condividi su: