LO SCHWA TRA FANTASIA E NORMA

COME SUPERARE IL MASCHILE SOVRAESTESO NELLA LINGUA ITALIANA di Vera Gheno Tra i problemi  di cui mi occupo c’è quello dei cosiddetti nomina agentis,  cioè i nomi professionali, declinati al femminile (ministra, assessora, ecc.). Nell’ambito delle questioni di genere, una discussione correlata riguarda il modo di rivolgersi a una moltitudine mista; la norma dell’italiano prevede … Continua a leggere LO SCHWA TRA FANTASIA E NORMA

Condividi su:

FEMMINISMO A PAROLE

BREVE DISCUSSIONE INTORNO AL FEMMINILE SINGOLARE di Vera Gheno «Capisco il tuo punto e la prospettiva storica, però i risultati sono incongrui: l’elettrauto e l’elettrauta, l’idraulico e l’idraulica? Soprattutto: la commercialista e il commercialisto?» «Non discuto le fisiologiche e più o meno forzate evoluzioni della lingua. Parlo da senese che ha studiato al Classico [...]: … Continua a leggere FEMMINISMO A PAROLE

Condividi su:

INTERVISTA ALL’ARTISTA – MISSTENDO

di Anna Cardi Il poster di questo mese è stato realizzato da Francesca Popolizio, in arte MissTendo. Artista di adozione bolognese, classe ’82, ha studiato Fumetto e Illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e Disegno Animato presso la Scuola del Libro di Urbino. Tra i suoi lavori risaltano le illustrazioni per racconti brevi, … Continua a leggere INTERVISTA ALL’ARTISTA – MISSTENDO

Condividi su: