di Giancarlo Furfaro La prima volta che vidi Berlino fu subito dopo la caduta del muro. Solo qualche anno prima, in piena adolescenza, ero stato folgorato da quella povera crista di Milva che misericordiosamente era riuscita a farmi guarire da una spiccata esterofilia musicale. Alexander…