Chi si accontenta gode?

Pubblico lesbico, porno e post-porno di Irene Dioli Il pubblico lesbico, si sa, è abituato a doversi accontentare: data la paucità di rappresentazione nei vari ambiti della produzione culturale e di intrattenimento, la spettatrice lesbica ha dovuto sviluppare raffinate capacità di visione e interpretazione selettiva, che darwinianamente parlando le hanno consentito di sopravvivere in circostanze … Continua a leggere Chi si accontenta gode?

Condividi su: