VELATI E SVELATI: SABA, PASOLINI, PENNA

TRE MODI DIVERSI DI ESPRIMERE L'OMOEROTISMO di Donatella Vinci La storia della poesia omoerotica italiana del '900 è una storia di coraggio e paura, libertà, censura e autocensura, i cui effetti persistono, anche nei loro aspetti negativi, fino ai nostri giorni. Ancora oggi a scuola ci raccontano Umberto Saba come il poeta dell'amore coniugale, quello … Continua a leggere VELATI E SVELATI: SABA, PASOLINI, PENNA

Condividi su: