Compendio non esaustivo sull’arte dell’impostura femminile di Irene Moretti Tacchi altissimi, parrucche esagerate, trucco potente e abiti appariscenti: nell’immaginario collettivo, LGBT+ e non, questa è la descrizione calzante di una drag queen. Ma è solo ciò? Un’estrema esasperazione di vizi e virtù del genere femminile…