NOT YOUR ORDINARY SISTER

di Simone Astarita Maša Zia Lenárdič e Anja Wutej aprono con Not Your Ordinary Sister uno spiraglio nel complesso rapporto tra l’immagine delle donne lesbiche nelle istituzioni religiose e la realtà in cui vivono. Il patriarcato rappresenta ancora il lesbismo come una tentazione delle donne più che un'identità e lo abbina con facilità alla mitologia … Continua a leggere NOT YOUR ORDINARY SISTER

Condividi su:

VELOUR

NON PIÙ INSENSIBILE E INDIFFERENTI di Irene Russo Negli ultimi anni la rappresentazione della comunità e delle pratiche Bdsm nei media sta crescendo: superata la patologizzazione di 50 sfumature di grigio (2015) si è arrivati a Bonding (2019) che, pur tentando di ritrarre in maniera quanto più realistica Tiff, scade nuovamente nel ritratto di una … Continua a leggere VELOUR

Condividi su:

BREAKING FAST

di Simone Astarita Breaking Fast, film scritto e diretto da Mike Mossalam, è una commedia romantica ispirata all’omonimo corto. Il primo giorno di Ramadam, Mo, medico, gay e musulmano praticante, va a una festa e conosce Kal, attore, gay, e americano bianco che ha vissuto l’infanzia in Libano. Incrociatisi una seconda volta all’ospedale, Kal comincia … Continua a leggere BREAKING FAST

Condividi su:

JUST AMONG US

CONVERSAZIONI INTERSEZIONALI TRA GENERE, DECOLONIALITÀ E FEMMINISMI INCONTRO CON NICOLE MOOLHUIJSEN di Irene Russo Ospitato mercoledì 16 nel cortile interno di Attitudes_spazio alle arti, Just Among Us è uno dei pochi eventi decentrati del Gender Bender festival, quest’anno alla sua XVIII edizione, un po’ come a voler tradurre nel profilo urbano quella marginalità che è … Continua a leggere JUST AMONG US

Condividi su:

NOBODY NOBODY NOBODY. IT’S OK NOT TO BE OK/ KOKORO

di Irene Russo Il corpo è al centro di questo spettacolo doppio, presentato venerdì 11 e sabato 12 settembre al Parco del Cavaticcio durante la XVIII edizione di Gender Bender. Nel primo, Daniele Ninarello, in collaborazione con il MART di Rovereto, parte dalla propria esperienza, mostrando la vulnerabilità del proprio corpo, nudo sulla scena. Nella … Continua a leggere NOBODY NOBODY NOBODY. IT’S OK NOT TO BE OK/ KOKORO

Condividi su: