IN CUCINA CON LA NONNA – E ZÒ BOTI!

di Beppe Ramina Un ragazzo malmenato a Bologna perché ritenuto finocchio. Ma se il ragazzo è dolorante, il bullo, l’idiota, l’aggressore è il perdente. Perché il ragazzo non tace, sa di non meritare quella violenza, non abbassa gli occhi, si ribella, denuncia, va a testa alta. Ha vinto lui. Qualche giorno dopo ho partecipato con … Continua a leggere IN CUCINA CON LA NONNA – E ZÒ BOTI!

Condividi su: