POSITIVA.

La storia sepolta delle donne affette da Hiv. di Vincenzo Morteo Un virus ha un'intelligenza impersonale, vincolata alla sua natura di invasore. Serpeggia al di sotto dei costrutti sociali della specie in cui si riversa, al di sopra della nostra concezione del giusto, della nostra misura del tempo. Nell'Hiv, tuttavia, e nella sua propagazione c'è … Continua a leggere POSITIVA.

Condividi su: