FORSE NON SAPETE CHE – WENDY CAROLS

di Pier Paolo Scarsella Mentre l’Italia vedeva l’esordio di Al Bano al Festival di Sanremo, a Pawtucket, Rhodes Islands, con la pubblicazione dell’album Switched-On Bach, si scriveva una pagina della storia della musica decisamente più epocale. Eseguiti con il solo utilizzo del sintetizzatore moog, questa serie di arrangiamenti tratti dalle opere di Johann Sebastian Bach, … Leggi tutto FORSE NON SAPETE CHE – WENDY CAROLS

Condividi su:

NOSTRA SANTITÀ – TIMOTHY CONIGRAVE

di Francesco Colombrita Scrittore, attore e attivista: nato il 19 novembre del ‘59 a Melbourne, Timothy Conigrave si è guadagnato uno spazio nella storia del movimento LGBT+ in Australia. Attraverso la sua opera autobiografica Holding the man, che ruota attorno alla storia d’amore di una vita con John Caleo ed è conosciuta in Italia grazie … Leggi tutto NOSTRA SANTITÀ – TIMOTHY CONIGRAVE

Condividi su:

TERTIUM DATUR

Hijra: gloria e declino di una subcultura di Francesco Colombrita “È diritto di ogni essere umano scegliere il proprio genere sessuale”. “Riconoscere alle persone transgender lo status di terzo genere sessuale non è una questione medica o sociale, ma ha a che fare coi diritti umani”. “Lo spirito della costituzione indiana è garantire uguali opportunità … Leggi tutto TERTIUM DATUR

Condividi su:

ALLA STREGUA DI UNA PROSTITUTA?

Il fenomeno delle cam girl di Carmen Cucci Era l'agosto dell'82 e la voce della grande Giuni Russo intonava “per le strade, mercenarie del sesso che procurano fantastiche illusioni...”, intro della famosissima Un'estate al mare, la canzone vacanziera più riproposta ogni stagione alla radio. Pochi immaginano che uno dei ritornelli simbolo delle estati italiane parli di … Leggi tutto ALLA STREGUA DI UNA PROSTITUTA?

Condividi su:

TQILA: UN’INSURREZIONE SULL’ALTRA SPONDA

La questione siriana e l'ondata LGBT+ di Alessandra Piazza Nell'Aprile 2017 in Rojava, una regione semi-autonoma della Siria settentrionale a maggioranza curda, è nato un movimento LGBT+ indipendente per la liberazione omosessuale. Il suo nome è  Tqila (The Queer Insurrection and Liberation Army), una vera e propria organizzazione volta all'insurrezione contro un paese che non … Leggi tutto TQILA: UN’INSURREZIONE SULL’ALTRA SPONDA

Condividi su: