No, nessun Presidente del consiglio è mai stato eletto dal popolo

Nasce oggi il conte-bis. guida minima alla repubblica parlamentare di Irene Moretti In principio fu Mario Monti e fu come se nella storia della Repubblica italiana non ci fosse mai stato un governo tecnico. Neanche il tempo di arrivare alle lacrime di Elsa Fornero nel discorso diventato poi iconico, quello dei sacrifici, che già iniziano … Continua a leggere No, nessun Presidente del consiglio è mai stato eletto dal popolo

Condividi su:

FRECCIA A DESTRA

CASAPOUND E SOVRANISTI HANNO CAVALCATO L’ONDA DEI FATTI DI BIBBIANO. E L’INTERESSE PER I RAPPORTI LEGA-RUSSIA PASSANO IN SECONDO PIANO. UNA STORIA ATTRAVERSO I DATI di Irene Moretti Vichi di CasaPound - fortunato personaggio inventato da Caterina Guzzanti - è morta. Dopo lunga agonia iniziata con le unghie smaltate di Josefa, più o meno un … Continua a leggere FRECCIA A DESTRA

Condividi su:

QUANDO L’ESCLUSIONE PASSA DAL CIBO

L’UTILIZZO STRUMENTALE DELLE MENSE SCOLASTICHE E DELLE TRADIZIONI CULINARIE di Giuseppe Seminario C’è chi ricorderà il 2018 come l’anno del fallimento calcistico del Bel paese o come quello dell’ascesa al potere di due mestieranti della politica da social. Più probabilmente, per chi a mezzodì si ritrova a dover spignattare davanti ai fornelli, i 365 giorni … Continua a leggere QUANDO L’ESCLUSIONE PASSA DAL CIBO

Condividi su:

5 SEGNALI CHE MOSTRANO QUANTO LA BATTAGLIA CONTRO IL BULLISMO STIA FALLENDO

di Irene Pasini Se dovessimo elencare alcune delle battaglie sociali con più visibilità su media e dibattiti politici, sicuramente tra le prime da nominare ci sarebbe il bullismo. Sono diversi infatti gli approcci educativi e non, messi in atto sia dal punto di vista legislativo che da quello puramente di ricerca sul tema. In Italia … Continua a leggere 5 SEGNALI CHE MOSTRANO QUANTO LA BATTAGLIA CONTRO IL BULLISMO STIA FALLENDO

Condividi su:

EDITORIALE #37

di Vincenzo Branà L'altro giorno ho visto l'immagine di un bambino in gabbia. Avevo già visto qualcosa del genere nella copertina di un romanzo, bello e spietato: il bambino stava in una culla le cui sbarre costruivano una gabbia. Ma quello era un disegno, una possibilità partorita da una cupa fantasia. L'immagine che ho visto … Continua a leggere EDITORIALE #37

Condividi su: