“C’E’ UN TURCO, A SHIRAZ, MI DICESSE DI SI’…”

di Francesco Colombrita «In quanto omosessuale non puoi non conoscerlo». Stupita, financo un po’ scandalizzata, chiosava così una mia amica, tazzina di tè accostata al labbro, la mia ignoranza riguardo un poeta dal nome inaudito. Materializzatosi tra le mie mani un libro dal titolo Ottanta canzoni e apertolo con curiosa rapidità, compresi subito la ragione del … Continua a leggere “C’E’ UN TURCO, A SHIRAZ, MI DICESSE DI SI’…”

Condividi su:

LA MIA PENNA MESSA AL BANDO – INTERVISTA SEPIDEH JODEYRI

di Elisa Manici “Sai, dovremmo essere sempre pronti a pagare per il nostro sostegno ai diritti umani”. A parlare è Sepideh Jodeyri, poeta e intellettuale iraniana. E lei paga da un pezzo il suo supporto alla democrazia e ai diritti delle persone LGBT: abita all'estero col marito a causa del sostegno al Green Movement, “anche … Continua a leggere LA MIA PENNA MESSA AL BANDO – INTERVISTA SEPIDEH JODEYRI

Condividi su:

CIAK, SI SGOZZA

di Pier Cesare Notaro C’è un campo in cui il gruppo terroristico Stato Islamico eccelle ancor più che nelle violenze efferate: il marketing. Se il nazismo è stato l’applicazione delle migliori tecnologie dell’economia della produzione di massa al peggiore degli obiettivi, con quelle gigantesche ed efficienti fabbriche di sterminio che sono stati i lager, oggi … Continua a leggere CIAK, SI SGOZZA

Condividi su: