SIN

Mario Coccetti, coreografo nel docu-film The Harvest, ha portato ieri Sin al Teatro delle Moline per Gender Bender 2018. Seconda tappa del Progetto S, tra teatro fisico e danza contemporanea, Sin solcherà nuovamente il palco delle Moline mercoledì 31 ottobre e giovedì 1 novembre. di Irene Russo La storia del tango inizia con uno scandalo: … Leggi tutto SIN

Condividi su:

NOTHING TO LOSE

di Elisa Manici Il festival Some prefer cake dedica la prima proiezione dell'edizione 2018 alla prima europea del documentario australiano Nothing to lose, di Kelli Jean Drinkwater, regista, artista poliedrica e fat activist australiana. L'opera è la versione registicamente raffinata del sottogenere dei film documentari che è il making of. Segue, infatti, la produzione, dai provini … Leggi tutto NOTHING TO LOSE

Condividi su:

MERCURIAL GEORGE

Gender Bender ospita il lavoro di Dana Michel, coreografa e performer canadese, ritratto di una creatura che vive ai margini della società, immersa in un universo personale fatto di detriti, accumuli di oggetti, ingenuità fanciullesca e sacro mistero. L’1 e il 2 novembre all’AtelierSì di Antonia Cassoli Dana Michel entra in scena di nascosto, strisciando … Leggi tutto MERCURIAL GEORGE

Condividi su:

HEKLA

  Gender Bender ha ospitato il 31 ottobre Hekla, l’ultima creazione di Fabrizio Favale portata in scena dalla compagnia Le Supplici all’Arena del Sole. Un universo completamente al maschile dove mitologia e tecnologia si intrecciano. di Roberto Pisano  Mettendo piede in sala tra gli ultimi si è accolti da una sottile nebbia che rende l’atmosfera rarefatta. … Leggi tutto HEKLA

Condividi su:

R.OSA

  La quindicesima edizione di Gender Bender vede il ritorno di Silvia Gribaudi. Una performance da non perdere che indaga la diversità dei corpi. In replica venerdì 27 ottobre, ore 21.00, al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno.  di Elisa Manici  Su un palco spoglio, in sgargiante body turchese, una performer entra in scena. È … Leggi tutto R.OSA

Condividi su: