NOSTRA SANTITÀ – FLAVIA MADASCHI

di Elisa Manici Flavia Madaschi nasce a Fiume il 14/11/1942. Trasferitasi nel bolognese da bambina, porterà per sempre con sé questa esperienza di sradicamento, trasformandola in empatia. Impiegata alle Poste, fa la sindacalista per la Cgil, affinando la sua grammatica politica. Una volta in pensione, inizia la sua seconda vita come attivista LGBT+, diventando la … Leggi tutto NOSTRA SANTITÀ – FLAVIA MADASCHI

Condividi su:

ANCIEN RÉGIME

di Bruno Pompa Il racconto che vi propongo contiene elementi utili a chi volesse approfondire lo stravagante rapporto degli omosessuali con la logistica. Alla fine del 2001 le condizioni economiche del Cassero nella storica sede di Porta Saragozza non erano brillanti. E il 10 dicembre di quell’anno ci furono consegnate le chiavi della nuova sede, … Leggi tutto ANCIEN RÉGIME

Condividi su:

IN CUCINA CON LA NONNA – CON I RESPINTI

di Beppe Ramina La chiamata del Comitato Pride a manifestare davanti alla Prefettura di Bologna contro i respingimenti di migranti mi ha reso orgoglioso. La parte attiva, e giovane, delle comunità LGBT+ ha gli occhi aperti, è consapevole dell’ampiezza e della contradditorietà del perimetro nel quale si gioca la partita dell’uguaglianza e del diritto di … Leggi tutto IN CUCINA CON LA NONNA – CON I RESPINTI

Condividi su:

INTERVISTA ALL’ARTISTA – CLAUDIA TARABELLA

di Francesca Anese Claudia Tarabella, in arte Zazu, è un’artista toscana di adozione bolognese. Laureata in Grafica, si sta specializzando in Linguaggi del fumetto e ha realizzato per La Falla le illustrazioni della home page del sito internet e quelle della rubrica Il bugiardino. Le potete trovare su www.lafalla.cassero.it Quali sono i vantaggi di utilizzare la … Leggi tutto INTERVISTA ALL’ARTISTA – CLAUDIA TARABELLA

Condividi su:

THE ITALIAN MISS ALTERNATIVE: INTERVISTA DOPPIA

di Mattia Machiavelli Edizione numero XXIII per The Italian Miss Alternative, il longevo e indispensabile concorso en travesti prodotto dal Cassero LGBTI Center. Esagerata, provocatoria, irriverente, creativa, impegnata: gli aggettivi giusti da far indossare a una kermesse capace di unire arte performativa e solidarietà. Per scoprire in anteprima i segreti più succulenti della rassegna di quest’anno , … Leggi tutto THE ITALIAN MISS ALTERNATIVE: INTERVISTA DOPPIA

Condividi su: