NOSTRA SANTITÀ – ALICE B. TOKLAS

di Elisa Manici

La prima donna nota al mondo come “moglie di” in ambito lesbico. Nata a San Francisco nel 1877, Alice Babette Toklas arriva a Parigi l’otto settembre 1907, giorno in cui incontra Gertrude Stein. Rimarranno insieme per quasi 40 anni, fino alla morte di Stein nel 1946.

Ospitano un famoso salon, da cui transitano tutti gli artisti più talentuosi, da Hemingway a Picasso. Confidente, amica, amante, segretaria, tuttofare di Stein, Toklas rimane sempre sullo sfondo, fino a che il libro di Stein, intitolato ironicamente Autobiografia di Alice B. Toklas, fa conoscere il suo nome. Rimasta sola, scopre il suo talento con varie collaborazioni giornalistiche e con l’opera autobiografica Il libro di cucina di Alice B. Toklas. Muore in povertà nel 1967, ed è sepolta al Père Lachaise di Parigi, accanto alla sua compagna. Il suo nome è inciso sul retro della pietra tombale di Stein.

pubblicato sul numero 34 della Falla – aprile 2018

immagine realizzata da Riccardo Pittioni del collettivo artistico Gli Infanti

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *