L’ANGOLO DEL BIASIMO – MARIO ADINOLFI

di Irene Moretti

 

Lo aveva scritto a giugno, lo ha reiterato all’alba della vittoria del NO al Referendum Costituzionale. Secondo il sommo difensore della famiglia tradizionale – vanno bene anche le seconde nozze e anche celebrate a Las Vegas, purché siano etero – la fine del governo Renzi sarebbe imputabile al suo essere stato “prono alla lobby LGBT”. Zapatero, Hollande, Cameron e Renzi. Tutti assoggettati ai voleri della potente cricca gay. Soprattutto Cameron, perché la Brexit è stata poca cosa rispetto al matrimonio egualitario. I motivi del suo grande livore nei confronti di noi frocie è uno dei più grandi misteri del terzo millennio. Il motivo del nostro grande biasimo nei confronti di Mario Adinolfi, invece, è chiarissimo. Basta scorrere i suoi tweet. Possibilmente mentre giocate a poker.

Pubblicato sul numero 21 de La Falla – gennaio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *