L’ANGOLO DEL BIASIMO – Angelino Alfano

biasimo-12-alfano

di Elisa Manici

Angelino Alfano è già un pessimo ministro dell’Interno, anche senza considerare la sua ossessione omofoba contro i diritti delle persone LGBT, e contro il già timido ddl Cirinnà in particolare. Ma nel mese di gennaio ha raggiunto un nuovo livello di profondità del suo abisso, dichiarando all’Avvenire che “l’utero in affitto”, da lui definito “il mercimonio più ripugnante che l’uomo abbia saputo inventare”, dovrebbe diventare un reato universale, ed essere punito con il carcere, come avviene per i crimini a sfondo sessuale.

Pubblicato sul numero 12 di La Falla – febbraio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *