cuori in fallo

CUORI IN FALLO #15

di Gaeta Jones e Linda Green

Ciao Gaeta e Linda, sono Cataldo e il mio nuovo trombamico non vuole usare il profilattico perché dice che è un limite al rapporto sessuale mentre io voglio proteggermi da eventuali infezioni varie visto che ci conosciamo da pochissimo tempo. Aiutatemi per piacere!

mattia-macchiavelliMia dolcissima stella, procedi senza ambage sulla retta via: proteggiti, proteggi te stesso e proteggi chiunque la tua libido vorrà farti incontrare. Un vecchio caro amico, un giorno, mi disse: “Agisci in modo da trattare l’umanità, tanto nella tua persona quanto nella persona di ogni altro, sempre nello stesso tempo come un fine, e mai unicamente come un mezzo”. Chi ti chiede una vacanza profilattica altro non fa che ridurti a mero mezzo del proprio piacere: questo è un solipsismo sfrontato, un egoismo pericoloso che ti reifica, che ti rende poco più che una bambola gonfiabile. Spezza le catene dell’utilitarismo, rompi il giogo d’un ego sessuale ipertrofico e amati di quell’amore prezioso che è l’amore di sé. Indossa e fa indossare il preservativo sempre: un corpo nudo è meraviglioso ma con un trench di Burberry si fa sublime.

Eternamente tua,
Linda Green

angelo-parmentolaMia carissima Cataldo, mollalo! Devi sempre fare sesso protettissima. La mia camera da letto par na sala operatoria tant’è pulita e disinfettata. Pe nu bucchin aggia semp visto fà le peggiori cose, ma ormai sappiano che con le malattie sessualmente trasmissibili nun se pazzea! Chi dice che fare sesso non protetto si gode di più nun le a creder. Al giorno d’oggi si sperimentano nuovi vaccini e farmaci antiretrovirali ma l’unica cosa certa è: proteggersi con il PRESERVATIVO. E te lo grido a grandi lettere a facc e tutti quei benpensanti cattolici che non osano pronunciare questo nome: PRESERVATIVO. È accussì bell pur in ingles, infatti sì teness nu cagnolin o chiammass “Condom”. E se o utilizzassero nu poc e chiù tutt quant sai quant teste e cazz in meno comme a lor nascesser?

Gaeta Jones

pubblicato sul numero 15 della Falla – maggio 2016

immagine realizzata da Vinnie Palombino, del collettivo artistico Gli Infanti

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *