LA RAGAZZA DELLO SPUTNIK

di Giulia Bertacco La ragazza dello Sputnik ha una trama apparentemente semplice e lineare: lui, il narratore, ama lei, lei ama un’altra, niente di più facilmente intuibile. Eppure, l’autore riesce, attraverso le sue parole e le sue metafore evocative, a sublimare la storia, imprigionandoci nelle pagine e facendoci immedesimare totalmente in ciascun personaggio. Sumire ha … Leggi tutto LA RAGAZZA DELLO SPUTNIK

Condividi su:

DEFYING GRAVITY

IL MERAVIGLIOSO FEMMINISMO DI OZ di Francesco Colombrita Nel 1900, mentre in Europa iniziava a circolare L’interpretazione dei sogni di Freud, una bambina del Kansas si addormentava nel bel mezzo del tornado più celebre della letteratura. Al suo risveglio, senza saperlo, si trovava in un mondo molto diverso dal suo: le terre di Oz. Di … Leggi tutto DEFYING GRAVITY

Condividi su:

VELATI E SVELATI: SABA, PASOLINI, PENNA

TRE MODI DIVERSI DI ESPRIMERE L'OMOEROTISMO di Donatella Vinci La storia della poesia omoerotica italiana del '900 è una storia di coraggio e paura, libertà, censura e autocensura, i cui effetti persistono, anche nei loro aspetti negativi, fino ai nostri giorni. Ancora oggi a scuola ci raccontano Umberto Saba come il poeta dell'amore coniugale, quello … Leggi tutto VELATI E SVELATI: SABA, PASOLINI, PENNA

Condividi su:

NELLA NOBILI: UNA POETESSA DA (RI)SCOPRIRE

BOLOGNESE, OPERAIA, MIGRANTE, LESBICA di Donatella Vinci Chi era Nella Nobili? Se lo si chiede a qualche docente universitario appassionato di poesia sicuramente saprà rispondere, ma non qui in Italia, in Francia. In Italia, dove persino i nobel della letteratura, se donne, vengono esclusi dai programmi scolastici ministeriali (vedi Deledda), le poetesse di spessore del … Leggi tutto NELLA NOBILI: UNA POETESSA DA (RI)SCOPRIRE

Condividi su: