COSMOPOLITAN – ASPETTANDO GODOT

LA DIFFICILE VIA DELL'ATTIVISMO IN UNGHERIA di Andrea Giuliano Non è vita facile quella dell’attivista, specialmente quando ci si mette in prima linea. È rischioso dichiararsi orgogliosamente antifascista, frocio, agnostico e socialista in un paese eternamente a metà strada tra negazione dell’Olocausto, maschissimo orgoglio da discendenti di Attila, bigottismo ipocrita condito con un po’ di … Leggi tutto COSMOPOLITAN – ASPETTANDO GODOT

Condividi su:

COSMOPOLITAN – CI VUOLE UN FISICO BESTIALE

L'Eden che non ti aspetti a Città del Messico di Francesca Maviglia La prima cosa che stupisce arrivando a Città del Messico è la quantità di coppie omosessuali che si scambiano effusioni pubblicamente. Abituata a sentire storie e statistiche sulla violenza contro le donne nel paese, e dando per scontata l’associazione tra machismo e omofobia, … Leggi tutto COSMOPOLITAN – CI VUOLE UN FISICO BESTIALE

Condividi su:

COSMOPOLITAN – QUEER AS LONDON

di Giacomo Giorgini Pignatiello L’impressionista francese Claude Monet, una volta disse: “Without fog London would not be beautiful”. Londra, infatti, al pari dei propri abitanti, non si scopre facilmente ai visitatori, ma necessita di un forte spirito di ricerca. Così, a mio avviso, per un primo incontro con la vita queer della City, non c’è … Leggi tutto COSMOPOLITAN – QUEER AS LONDON

Condividi su:

COSMOPOLITAN – PEDER E RAKIJA

Essere queer in Serbia di Carmen Cucci e Sonja Sajzor “Capire il bello significa possederlo.” proverbio serbo La Serbia non è esattamente una gay promised land: la maggior parte della popolazione considera ancora il non essere etero una malattia mentale ed il Pride dello scorso anno è stato il primo ad essere celebrato senza incidenti, dopo quelli che … Leggi tutto COSMOPOLITAN – PEDER E RAKIJA

Condividi su:

COSMOPOLITAN – IL PAESE È PICCOLO E LA GENTE MORMORA

La scena queer di Singapore tra legislazione e clubbing di Francesca Maviglia Muovendo i primi passi nella vita della comunità LGBT+ di Singapore, la più immediata questione con cui è impossibile evitare di confrontarsi è lo status legale dell’omosessualità. Come tante altre ex-colonie inglesi, infatti, Singapore mantiene l’infame “Sezione 377A” del vecchio codice penale britannico … Leggi tutto COSMOPOLITAN – IL PAESE È PICCOLO E LA GENTE MORMORA

Condividi su: